22 settembre 2006

un classico...


Ieri ho passato la pausa pranzo a parlare di Twin Peaks con un mio collega.
Lui è rimasto impressionato da come l'argomento mi appassionasse. Credo che sia perchè è legato a un periodo molto importante e emozionante della mia vita.
Mi è venuto in mente come a volte mi capita di associare i film a certi periodi della mia vita...
Sarà normale?
In realtà c'è di peggio: associo anche le persone ai personaggi dei film e dei telefilm! (Per esempio la mia amica Bimbi è un po' Veronica Mars nella mia testa)
Non me ne accorgo subito, prima sovrappongo le personalità e poi, quando me ne rendo conto, cerco di capire come distinguere la realtà dalla finzione creata dalla mia mente.
Ma poi c'è veramente qualche problema in questo? Io lo trovo divertente...

2 commenti:

Bimbi ha detto...

Vale, non mi hai mai detto che mi vedi un pò Veronica Mars!!
Non so ancora se offendermi o prenderla come un complimento, non l'ho mai visto..ma le bambine al Campo Estivo impazzivano per questo telefilm... Mi informo e ti dico!
...Comunque per me sei sempre Margherita Dolcevita... Un bacio piccina, a presto!

valentina t. ha detto...

Tra l'altro mi sono venuti in mente altri parallelismi sommersi dalla mia coscienza nel frattempo: la Ludo è un po' Licia di Kiss me Licia; Ciccio è un po' Robbie Williams; la Silvia Rimba è un po' Arale, di Arale e il Dottor Slump; gli altri ve li dico man mano che mi vengono in mente...